Le sei spiagge

0,00

Un tour estivo (…ma non solo) per il mototurista che intende vivere un’estate indimenticabile fra le spiagge più celebri e frequentate dell’Isola.

Descrizione


Prossime Date: 30 Giu – 04 Lug

Cinque giorni tra avventura e mondanità, alternando spiagge solitarie e con segreti da scoprire a litorali coinvolgenti e pieni di vita.
Fra tuffi refrigeranti su oasi silenziose e bevande sorseggiate in coinvolgenti chioschetti mondani, visiteremo quasi tutta l’isola attraversandone l‘interno su percorsi di campagna lontani dalla routine.

Numero chiuso, crema solare e scarpe da trekking nel bauletto.

L’itinerario Giorno per Giorno

Giorno 1: Dalla Gallura alle Baronie: San Teodoro e la Costa degli Oleandri

Partenza: Olbia Cena: Tempio Pausania  Arrivo: Tempio Pausania  

Dal porto di Olbia, affronteremo le curve più panoramiche della costa orientale. Sosteremo in una spiaggia straordinaria integrante uno stagno e caratterizzata da acque di estrema limpidezza; dopo la pausa pranzo, inizieremo quindi una lunga traversata di curve panoramiche ad alta quota che ci porteranno, dopo alcune ore di guida tecnica, a raggiungere Tempio Pausania ove  pernotteremo e ceneremo.

Lunghezza: 291 km

Giorno 2: Scala Piccada e le Vie delle Cronoscalate

Partenza: Tempio Pausania Pranzo: al sacco  Arrivo: Oristano Cena: Oristano

Poco distante dal punto di partenza, ci dirigeremo verso la cima del Monte Limbara dopo vorticosi tornanti. Da qui, dopo una breve sosta su più punti panoramici, percorreremo chilometri e chilometri di curve coinvolgenti.
Visiteremo quindi un suggestivo paese arroccato su una verdeggiante altura; quindi, raggiungeremo Alghero percorrendo il tracciato di un’antica cronoscalata sarda.
Ad Alghero pranzeremo a base di prodotti tipici locali, non prima di un bagno in una spiaggia frequentatissima dalle acque cristalline.
Raggiungeremo poi Bosa percorrendo quarantacinque chilometri di strade litoranee con spettacolari paesaggi a picco sul mare.  Dopo una breve sosta in uno spettacolare monumento naturale, raggiungeremo finalmente Oristano per la cena e il pernottamento.

Lunghezza: 258 km

Giorno 3: Il Mare e Le Torri Costiere del Sinis

Partenza: Oristano Arrivo: Orroli  Pranzo: al sacco Cena: Orroli

Percorreremo un tour rilassante, lontano dal turismo di massa, su località insospettabilmente meravigliose nascoste nella penisola del Sinis.
Lungo il tour incontreremo molteplici torri costiere e spettacolari spiagge; altrettanto numerose saranno le brevi soste panoramiche: la prima sosta prevederà la visita a un enorme portale di ingresso fra i più maestosi dell’Isola; visiteremo poi alcune spiaggette poco frequentate del Sinis che nascondono piacevoli segreti da scoprire.
Dopo la pausa pranzo abbandoneremo il fascino del Sinis per raggiungere Sadali, città dell’acqua, dopo alcune soste a sorpresa. Dopo un’altra infinità di curve tecniche, arrivo a Orroli dove ci attenderà una cena in una meravigliosa location immersa nella campagna.

Lunghezza: 240 km

Giorno 4: Il Sardinia Radio Telescope, l’Altopiano di Terraseo e Scorci Desertici

Partenza: Orroli Arrivo: Pabillonis  Pranzo: al sacco Cena: Pabillonis

Da Orroli, ammirato uno stupendo belvedere, costeggeremo lungo un immenso lago per poi transitare poco distante da un immenso radiotelescopio fra i più imponenti d’Europa. Dopo aver attraversato la pianura del Campidano, percorreremo alcune fra le più divertenti curve del Sulcis per poi deliziare la vista con una fra le più strepitose passeggiate panoramiche dell’Isola. Tappa quindi in una spiaggia frequentatissima. Numerose curve litoranee ci accompagneranno poi tra dune e paesaggi mozzafiato verso Pabillonis, per una cena da non dimenticare.

Lunghezza: 236 km

Giorno 5: Il coltello tradizionale Arburese e le dune più alte d’Europa

Partenza: Pabillonis Arrivo: Olbia  Pranzo: al sacco              

Visiteremo l’officina di un talentuoso coltellinaio per poi inoltrarci lungo alcune strade immerse nei paesaggi minerari della Costa Verde, fino a raggiungere la celebre spiaggia di Piscinas, vero e proprio paradiso dorato per le sconfinate dune.
Dopo uno stupendo tracciato alla scoperta delle migliori perle della Costa Verde, torneremo quindi nell’entroterra attraversando il cuore dell’isola: passeremo per Laconi per una visita in alcune località indimenticabili; quindi,  tappa a Fonni, paese più ad alta quota dell’Isola, prima dell’arrivo finale a Olbia.

Lunghezza: 369 km

Informazioni

Ogni motogiro prevede sempre almeno un tour leader per tutta la durata del motogiro. La quota riportata non include tutte le attrazioni e servizi non riportati.

Condizioni di Realizzazione


Il numero minimo di partecipanti richiesto per la realizzazione del viaggio è di 4 persone. Le prenotazioni scadranno martedì 26 giugno. La partecipazione è riservata ai soci tesserati: è possibile tesserarsi (con t-shirt omaggio) anche online al costo di 20 €.  Il motoviaggiatore sarà informato 4 giorni prima della partenza del raggiungimento o meno del numero di partecipanti.
Le strade percorse non presentano particolari difficoltà; sono presenti strade bianche che richiedono la capacità di condurre il motoveicolo su strade non asfaltate, pure se percorribili da ogni tipologia di moto.
Ogni motogiro prevede andature turistiche, ed è concepito per vivere appieno l’esperienza mototuristica godendo di paesaggi, sensazioni, profumi nel più totale rilassamento. In ogni caso, è richiesta un’adeguata capacità di guida, idonea ad affrontare percorsi con lunghezze pari a quelle specifiche di ogni motogiro. E’ altresì obbligatorio, nonostante la stagione estiva, l’utilizzo di abbigliamento protettivo adeguato, così come il totale e costante rispetto del codice della strada, sia riguardo il motoveicolo utilizzato, sia riguardo la condotta di guida.

Contatti

Per maggiori informazioni, info sui costipartecipare all’evento chiamare Nicola al numero +39 345 0699 255 o scrivere su Facebook o una e-mail all’indirizzo: staff@pastorinmoto.org

 

 

Informazioni aggiuntive

Durata - Duration (giorni - days)

Tipologia - Type

Lunghezza - Length (Km)

Comuni

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Passi e Valichi - Passes and Crossings

, , , , , , , ,

mappa