fbpx

Itinerario Mototuristico “Il Culto dell’Acqua”

Per tediosa informazione: sabato sera al Festival del culto dell’acqua – Villanovaforru abbiamo presentato alcuni dettagli sull’itinerario mototuristico dedicato al Culto dell’Acqua. Eccovi un sunto stringatissimo!

L’itinerario parte da Olbia e si conclude a Cagliari; è diviso in 4 segmenti a percorrenza giornaliera e le tappe sono ~20 tra pozzi e fonti sacre. Le tracce otto, due per dì: una stradale, una on-off per maxienduro. Le tracce sono percorribili in autonomia con veicolo di supporto, oppure con tour leader. Le esperienze di ogni segmento sono fruibili facendo riferimento a una guida locale, giacché noi non siamo guide: veicoliamo verso di esse.
Il segmento giornaliero pilota presentato si articola lungo il nuorese, è stato sviluppato insieme ai ragazzi di Nooraghe Nuoro sulla base del modello già collaudato per il mototour “Le Strade della Geologia” e prevede tappa a Su Tempiesu-Orune, Sardegna, a Nule, a Su Romanzesu, arrivo finale a Complesso Nuragico di Noddule -Nuoro.

Per noi, il mototour dedicato al Culto delle Acque è uno fra i più appassionanti, sia per gli aspetti tecnici della disciplina mototuristica, sia per l’estremo coinvolgimento emotivo e culturale delle esperienze previste. E non finisce qui, perché presto avrete altre novità a riguardo.

×

Ciao!

× Ciao, domande riguardo gli itinerari?